MAIL

infoitalia logo

NEWS

Le news di Infoitalia servizi ne descrivono la storia dai primi progetti di realizzazione di siti web fino ad oggi.

Andando con le news indietro nel tempo, qualcosa di quanto descritto potrebbe apparire oggi anche banale, altri progetti di cui si trova menzione sono stati poi ampiamente superati, ma guardando la notizia nel contesto temporale cui si riferisce, al lettore attento, non potrà sfuggire il fatto che Infoitalia abbia spesso precorso i tempi...


26 Maggio 2009 On line da oggi il nuovo sito web del "Circolo del tennis R. Polimeni" di Reggio Calabria

Il Circolo, che è uno dei più grandi d’Italia per numero di iscritti, aveva recentemente rinnovato la sua fiducia ad Infoitalia, commissionandole la realizzazione di un nuovo elaborato che potesse risultare in linea con le proprie crescenti e molteplici esigenze di comunicazione.

Il sito, realizzato sulla piattaforma CMS Prometeo di Infoitalia, è completamente aggiornabile ed è corredato di diversi database.

Visita il sito all'indirizzo: www.ctpolimeni.it



» approfondimento

03 Aprile 2009 La pubblicità cresce solo su Internet.

Sono tempi durissimi per gli investimenti pubblicitari che nel primo mese dell’anno corrente hanno subito un calo drastico del 18%, fortunatamente almeno la Rete sembra per il momento indenne dagli effetti della crisi registrando in controtendenza una crescita dell’1,8%.

I dati appena esposti si riferiscono ad una ricerca recentemente svolta da Nielsen per quanto riguarda l’andamento dell’advertising in Italia su tutti i media tradizionali e non; gli investimenti pubblicitari, stimati sui 39,3 milioni di Euro nel Gennaio 2008, sono comunque cresciuti nel complesso passando a 40 milioni nel primo mese del 2009.

Il settore più interessato dalla crisi sembra essere quello della carta stampata (un calo vertiginoso di poco meno di circa un quarto rispetto al Gennaio 2008); non va bene neanche per la TV con un -25,7% per la Rai e un -12 per Mediaset, tra tutti spicca il crollo di All Music che perde circa il 66%.



» approfondimento

05 Marzo 2009 Il “TG NEWS di Strettoweb”, il nuovo strumento realizzato da Infoitalia per la comunicazione commerciale sul web

Un innovativo strumento, l’ideale per la veicolazione dei messaggi pubblicitari multimediali sul web, è stato realizzato da Infoitalia.

Il dispositivo è stato inserito, al fine di garantire la massima visibilità, su Strettoweb (www.strettoweb.it), il sito che, ormai da 7 anni, diffonde nel mondo le immagini live del Lungomare di Reggio Calabria e dello Stretto di Messina.



» approfondimento

09 Febbraio 2009 Mylenet si dimostra il sistema ideale per collegare le aziende multi sede

Gens Italia, Società finanziaria con sedi a Milano e Reggio Calabria, ha scelto Infoitalia per la realizzazione della propria Intranet.

Il sistema, realizzato sulla piattaforma Mylenet, è stato ultimato e consegnato al Committente nei giorni scorsi.

L’applicativo è stato concepito per risolvere nell’immediato le esigenze di interconnessione delle due sedi societarie e con l’obiettivo di poter vedere quanto prima implementate, grazie alla sua versatilità e modularità, tutte le funzionalità gestionali dell’attività aziendale.



» approfondimento

26 Gennaio 2009 Mobilità e multimedia in crescita

Le indagini statistiche di settore alla fine del 2008 mostrano che sta prendendo sempre più corpo un nuovo settore di mercato, al ritmo di crescita del 18% annuo: quello delle soluzioni ICT mobile, settore in cui si colloca Mylenet, l’applicativo intranet di Infoitalia.

Quasi tutte le imprese medio grandi e, a ruota, anche le piccole, pur se solo in parte e con velocità diverse, stanno dedicando risorse alla realizzazione di queste nuove soluzioni.

E ciò anche grazie alla spinta innovativa dei “dipendenti digitali” che trasferiscono nell’ambiente di lavoro il proprio digital lifestyle di consumatori individuali.

Questo spostamento verso la mobilità si realizza con l’offerta di servizi a valore aggiunto: due aziende su tre hanno in corso, o in piano, progetti che riguardano servizi diretti verso i clienti e verso i dipendenti.

La prima categoria comprende progetti per il miglioramento delle relazioni con i clienti, la seconda comprende i progetti intesi a migliorare le attività lavorative quotidiane, come il mobile office.



» approfondimento

02 Dicembre 2008 Adesso, con Infoitalia si può giocare anche a poker!

Realizzato Infoit poker database, il nuovo sistema web based espressamente concepito per la gestione dei tornei nei circoli di poker.

Info su: www.2assi.it



» approfondimento

24 Novembre 2008 On line la nuova web cam di Strettoweb

Dopo sette anni di ininterrotta attività e milioni di attivazioni è andata in pensione la vecchia telecamera analogica di Strettoweb per far posto ad una moderna network camera.

Visita il sito all'indirizzo: www.strettoweb.it



» approfondimento

05 Novembre 2008 On line la nuova collezione di Billionaire Couture

Realizzata la nuova release del sito del più prestigioso marchio di abbigliamento maschile.

Per gli accessori, Infoitalia ha realizzato il nuovo carrello fotografico in modo tale che il visitatore abbia la possibilità di ammirare ogni più piccolo dettaglio.

Visita il sito all'indirizzo: www.billionairecouture.com



» approfondimento

28 Ottobre 2008 On-line il nuovo sito di Strettoweb

Recensione dal sito MeteoWeb
Autore: Associazione ONLUS MeteoWeb

Da oggi è online il nuovo MeteoWeb: il portale dell’Associazione ONLUS è stato rivoluzionato dal punto di vista grafico, in modo da consentire agli utenti e agli appassionati lettori di seguire in modo più semplice, piacevole e scorrevole le notizie e le previsioni del tempo.

Tutto il resto, però, è "vecchio": una giovane "vecchiaia" considerato che l’Associazione ONLUS è nata nell’ottobre 2005 e quello che ormai possiamo definire il "vecchio" portale andò online il 16 dicembre 2004.

Visita il sito



» approfondimento

30 Settembre 2008 MYLENET, l’intranet mobile

Novità in casa Infoitalia: è nato Mylenet, l’applicativograzie al quale il sistema intranet aziendale diventa oggi accessibile anche da smartphone e palmari, grazie al’interfaccia per risoluzioni video di 320x240 pixel.

Visita il sito



» approfondimento